CAPPELLETTI – CAPLÊT

Il ripieno dei cappelletti alla romagnola si fa con 500 gr di ricotta fresca e formaggio tenero tipo raviggiolo, in parti uguali. Si mischiano gli ingredienti in una terrina con 100 gr di parmigiano grattugiato, due uova intere, un pizzico di noce moscata e il sale che serve.

A questo punto prepariamo una sfoglia con 600 gr. di farina e 6 uova, la lavoriamo continuamente finché non diventa liscia e omogenea. la tagliamo in quadratini di circa 5 cm di lato. Nel centro di ciascun quadratino metteremo mezzo cucchiaino di ripieno, lo richiuderemo a triangolo sigillando bene i bordi e faremo girare il triangolo attorno ad un dito della mano facendo sovrapporre le due estremità. In questo modo si ottiene la caratteristica forma a “cappelletto”. Il modo migliore per portare in tavola i cappelletti è in brodo. Serviteli in un buon brodo di carne con abbondante parmigiano grattuggiato.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS