MINESTRE – MNESTRI

“…in quanto alle minestre, cominciando dai capellini o pastine, non usate mai quelle di colore giallo artificiale, ma soltanto quelle fatte col grano duro, le quali non hanno bisogno di tinta perché recano con sè stesse quel colorino naturale di cera, reggono alla cottura, e serbano, dopo cotte, quel senso in bocca di resistenza piacevole.”

-Pellegrino Artusi –

CAPPELLETTI – CAPLÊT

PASSATELLI – PASADÉN

MINESTRA IMBOTTITA – SPOJA LORDA

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS